La nuova rubrica
dedicata al west

VAI ALLA SEZIONE

PLANETCOUNTRY

NEWS

Exclusive interview
with Jason Eady

PLANETCOUNTRY

PLANETCOUNTRY

Home2020-08-22T11:55:57+01:00

LATEST ARTICLES

Alla scoperta di Bakersfield

La prima volta in cui papà Owens e il piccolo Buck provarono ad entrare in California furono respinti dalla polizia. Non avevano quello che Woody Guthrie chiamò il "do-re-mi" e Buck dovette rimandare tutto al 1951. Non avrebbe mai pensato che il suo nome sarebbe stato un giorno fuso indissolubilmente con la scena country di quella terra che già palpitava di grandi fermenti musicali. La commistione di jazz, boogie e swing con musica hillbilly e sonorità cowboy, infatti, premiò Bob Wills in modo particolare sulla costa californiana e nel South West. Wills si inserì perfettamente a Bakersfield, divenendo [...]

Alan Turner-Captain Ron’s Lost Hacienda

Ladies and gentleman, the Michigan man is back and we couldn’t be happier. It is always hard to repeat oneself after a great success and in Alan Turner’s case after the incredibly popular and successful album “Renegade Road”, our hero certainly had his work cut out for him. Yet, just like the beautiful cover which graces “Captain Ron’s Lost Hacienda” the content is just as awesome and does exactly what the cover would imply. With this album, Alan mixes the modern country style for which he is known with more tropical numbers like the title track which would [...]

BRANDON ISAAK “Modern Primitive”

Nonostante sia nato a Whitehorse, piccola cittadina capoluogo del territorio dello Yukon, estremo nord canadese, Brandon Isaak è profondamente innamorato dei suoni blues, li ha vissuti e li interpreta con un talento incredibilmente intenso e genuino. Già il suo precedente album intitolato “Rise ‘n’ Shine” pubblicato nel 2018 aveva fatto capolino tra le pagine di Planet Country, meritevole di grande attenzione per profondità espressiva e compositiva e ora “Modern Primitive” lo conferma in una forma forse leggermente più succinta ma assolutamente non meno intrigante. Nelle vesti di (quasi) ‘one man band’, mr. Isaak ci guida in uno splendido [...]

JEREMY STEPHENS “How I Hear It”

Nato a Danville, Virginia (cittadina che ha dato i natali anche al leggendario e compianto Tony Rice, tra i maggiori chitarristi acustici americani), Jeremy Stephens è attualmente il banioista con gli High Fidelity, una delle migliori realtà dei suoni che si collegano al bluegrass in circolazione, con una carriera che vanta decadi di ottima musica. Grande conoscenza della materia, tecnica sopraffina, le frequentazioni giuste: tutto questo fa di questo suo “How I Hear It” un prodotto estremamente valido e godibile in cui la scelta del materiale e il ‘parterre de roi’ che lo interpreta sono le carte vincenti. [...]

JACKSON BROWNE “Downhill From Everywhere”

Jackson Browne ormai da anni incide con molta parsimonia, si prende tutto il tempo necessario per scrivere ma non per questo rimane inattivo tra un disco e l’altro. Oltre al suo grande ed ormai proverbiale impegno sociale, ecologico e politico c’è una buona attività ‘social’ tramite cui regala agli appassionati performances di rara lucidità ed adamantina bellezza riprendendo vecchi e nuovi brani da un songbook ampio e per molti versi memorabile. In questo 2021 c’è stato anche l’atteso tour con James Taylor e un nuovo album a distanza di sette anni dal precedente “Standing In The Breach” che [...]

BRENT MOYER “Song Rider”

Sono ormai nove i dischi incisi da Brent Moyer per la label svizzera Brambus in un sodalizio solido e fruttuoso che ha legato il musicista cresciuto nel Wyoming a una delle storiche realtà discografiche europee in ambito roots, già importante approdo per un altro grande della musica americana come il compianto  Richard Dobson, tra le figure basilari del cantautorato texano. Brent Moyer si è guadagnato il nomignolo di Global Cowboy per l’innata e coinvolgente voglia di diffondere la sua passione per la country music, spesso condita da grande bravura come songwriter oltre che ad una ottima predisposizione come [...]

Jim Lauderdale live at Country Western Festival Frutigen

Jim Lauderdale is the kind of person everyone should have in their closest circle of friends. Kind, mannered, measured, polite, a pleasant gentleman of North Carolina. The Nashville based singer/songwriter and Grammy winner greets us at breakfast and sits at his table, he is not intrusive but we believe in conviviality so we invite him to join us and he gladly accepts. He was the headliner of the Country Western Festival Frutigen, in the Bernese Oberland, Switzerland, which took place during the last weekend, in days of intense heat that did not spare even Switzerland. On Friday he [...]

JOSEPHINE JOHNSON “Double High Five”

Sei brani non sono molti ma sono sufficienti a tracciare una esaustiva fotografia della musicalità di Josephine Johnson, cantautrice salita alla ribalta (almeno negli States) grazie all’album “The Spark” pubblicato nel 2018. Attiva principalmente nel sudest degli Stati Uniti, tra Georgia e Tennessee, Josephine Johnson è in possesso di una interessante voce e di uno stile che unisce con fascino contemporaneo elementi roots e pop e questo ep è la conferma di talento ma anche di un buono stato di forma compositivo, muovendosi tra la sognante poetica di “Built To Last”, il pregevole chitarrismo dello strumentale ed evocativo  [...]

DELLA HARRIS IS READY FOR HER “NEXT LIFE”

Hot on the heels of her stunning hit duet with rising star, Andy Penkow, Victorian artist – Della Harris – unleashes her fun new single, “Next Life”. According to Della, the track is a self- explanatory tale about where she is in her personal life right now. Della says the idea had been ticking over in her head for quite some time and eventually she came up with the melody and some lyrics. She took it to her producer and co-writer, Clive Young, who loved it immediately and they quickly came up with the catchy chorus to complete the track. [...]

Torna in cima