Maddie & Tae

Maddie & Tae

Per dirla tutta sono uno che solitamente si “mette avanti” (con tutto tranne che con lo studio…è sempre stato così), quindi, per essere sinceri, ora sono le 21:52 del 26 Aprile  e domani dovrebbe uscire il nuovo singolo di Maddie & Tae, due ragazze, classe 1995, che hanno fatto dell’ ironia l’ arma principale NON per raggiungere il “successo”, ma bensì per distinguersi dalle altre voci femminili presenti nel genere.

…Eh già…al giorno d’ oggi essere “A Girl in a Country Song” non è per niente facile, se una critica che viene spesso mossa al mondo del country è quella di avere “canzoni tutte uguali” (il classico dei classici), tutto ciò si accentua notevolmente nel ramo femminile che, a parte rari casi (Marin Morris), viene spesso accusato di essere troppo “omogeneo” in termini di testi e sonorità.

La tematica viene affrontata, anche se in maniera trasversale, in uno dei singoli più famosi del duo “Oklahomo-Texano” (neologismo appena creato), appunto “Girl in a Country Song”, brano nel quale, con molto ironia, le due cantanti “denunciano” il fatto di come le ragazze risultino sempre troppo stereotipate all’ interno delle canzoni e dei video new-country: sempre scalze (“barefoot”), in “cut-off jeans”, pronte a …“give some of that”….

E quindi ecco le strofe:

“I wish I had some shoes on my two bare feet. And it’s getting kinda cold in these painted on cut-off jeans”

…..Jake Owen ? ….“Barefoot Blue Jeans Night”?

“Tell me one more time, You gotta get you some of that. Sure, I’ll slide on over, but you’re gonna get slapped”

……Thomas Rett ? ….“Get me some of that”?

Ironia sì, sincerità tantissima, ma anche un pizzico di storia con un “bridge” molto intelligente “Conway and George Strait never did it this way, back in the old days”.

Mi rendo conto di aver parlato, sin qui, di una sola canzone, ma la ritenevo fosse quella giusta per (ri)presentarvi questo duo. Chiaramente il consiglio è quello di ascoltare tutto “Star here”, album di debutto di queste ragazze perché riuscirete a trovare quell’ ironia e quel famoso “qualcosa” che, in altre artiste country, è difficilmente scovabile.

27 Aprile 2018

“Friend’s don’t”, il nuovo singolo di M&T, è uscito ed è forse qualcosa di leggermente diverso da ciò che potevo aspettarmi, classica love-song orecchiabilissima che, però, lascia poco spazio a riflessioni di ogni sorta. L’ augurio è che questo sia soltanto uno dei singoli che avranno il compito di lanciare il loro prossimo album, uscita discografica abbastanza pronosticabile anche e soprattutto in relazione al fatto che le due ragazze riapproderanno presto in Europa presenziando al tradizionale festival di Gstaad in Svizzera insieme a Brett Young ed altri artisti che proveranno a portare un po’ di country-sound all’ interno del vecchio continente! (Matteo Ganassi)

2018-05-06T11:39:20+00:00