Arizona: Horseshoe Bend

800px-HorseshoeBendNelle vicinanze della cittadina di Page in Arizona, si trovano alcuni dei paesaggi più suggestivi e famosi di tutti gli Stati Uniti. Vere meraviglie della natura, questi luoghi per la loro sconvolgente bellezza sembrano usciti da una cartolina e si fa fatica a credere che esistano veramente. Oltre ad Antelope Canyon ( di cui parleremo in maniera approfondita nei prossimi articoli) sulla US Route 89 si trova Horseshoe Bend, un luogo incredibile dove il fiume Colorado nel corso di milioni di anni ha scavato un meandro fatto a forma di ferro di cavallo (horseshoe). Situato a pochi chilometri a valle della diga di Glen Canyon National Recreation Area e del lago Powell, questa meraviglia è facilmente raggiungibile a piedi dopo aver lasciato il veicolo nell’apposito parcheggio. Profondo oltre 100 metri, con ripidi pendii che si affacciano su un fiume color smeraldo, Horseshoe Bend è un posto da visitare soprattutto all’alba, quando il caldo sole dell’Arizona fa capolino dietro queste cattedrali naturali e, rendendo la roccia di un vivace colore dorato, illumina uno scenario davvero mozzafiato.
Big-Bend-98Nonostante sia facilmente raggiungibile a piedi con una camminata di 10 minuti, tutti su un sentiero pianeggiante in mezzo al deserto, se si vuole visitare Horseshoe Bend durante il periodo estivo è bene munirsi di un scorta di acqua perchè il caldo è intenso e la zona conserva, per fortuna, ancora tutto il fascino di un luogo selvaggio e incontaminato dove ovviamente non vi sono ne bar ne ristoranti. (Gianluca Sitta)

English text

This entry was posted in American Heritage and Culture. Bookmark the permalink.

Comments are closed.